fbpx
Capovolgi la tua visione, c’è un altro modo di vedere le cose. Nel nostro cervello la realtà e’ limitata e il 90% e’ costruito in modo arbitrario. Noi viviamo in una bolla di allucinazione dando attenzione solo a quello su cui siamo focalizzati senza però vedere veramente.
Siamo capaci addirittura di falsificare i ricordi, falsificare il passato pur di darci delle giustificazioni. Appena proviamo ad uscire dalla nostra bolla di allucinazione le difese si alzano, il cervello si difende falsando la realtà. Noi però possiamo allargare la nostra visione perché siamo causa mentre le altre cose sono effetto (soldi, benessere) e ricorda che il nostro tempo e’ limitato.
Il dolore esiste ma la sofferenza e’ una scelta. Impara a fidarti, non aver paura, dimentica il passato, impara a perdonare e ad abbracciare. Qualsiasi energia tu metti in campo ritorna. Preoccupati quindi di dare e non di ricevere perché in qualche forma torna sempre indietro. Tutto e’ possibile.